Tra velo e veline

Quando ho letto la notizia della diciottenne marocchina aggredita e picchiata selvaggiamente dal padre solo perché rifiutava velo e matrimonio forzato, avevo ancora sul comodino “L’amore è un foulard” di Shelina Zahra Janmohamed, definita una sorta di Bridget Jones musulmana, che racconta la ricerca dell’uomo giusto ai tempi dell’emancipazione delle donne col velo.

In un capitolo si sofferma proprio sulla sua personale e volontaria scelta di indossare lo hijab, il foulard che copre i capelli ed il collo delle donne lasciando scoperto il viso. Nel Corano – spiega anche l’autrice – non è prescritto il velo alle donne, ma lei … leggi tutto

Gli endecasillabi dei pannolini

Ho rinunciato ad un lavoro tutto mio, ad una possibile carriera, ad una laurea. Avrei potuto essere un architetto, progettare città e palazzi. E ho rinunciato per cosa? Per fare le pulizie, la spesa e cucinare. Per stirare e cambiare pannolini. In una parola, per una vita da “serva”. Eppure rifarei e rifaccio ogni giorno questa scelta. Le case, i palazzi, sono fatte per gli uomini. Vengono progettate e costruite affinché le persone si incontrino, si conoscano, si parlino e, alla fine, si amino. Non è dunque andare al nucleo, all´essenza, vivere questo incontro e questo amore? Non è stare … leggi tutto

Genio Femminile

Il ventunesimo secolo può essere quello del genio femminile. La specificità della donna va lasciata emergere, incoraggiata, sostenuta in tutti i suoi aspetti, dalla famiglia al lavoro, con piena parità di diritti e valorizzazione delle peculiarità.

La differenza di genere, a tratti ideologicamente rivendicata dal femminismo, deve potersi affermare anzitutto culturalmente, con una attenzione al linguaggio e alla grammatica dei rapporti.

È urgente un impegno educativo, culturale e politico per prevenire ed arginare ogni forma di violenza e sopraffazione sulle donne, da quella domestica, troppo spesso passata sotto silenzio; a quella lavorativa, troppo spesso subdola e strisciante.

Il corpo delle … leggi tutto

Rassegna stampa

!twitter

#temiOl3

  • 10527621_319450061513206_8925441035976221652_nQualcosa è cambiato. No, non al Governo, perché cambiano le persone, ma la tendenza a fare troppi provvedimenti spot è sempre la stessa (a che servono, tanto per dirne una, 1000 asili nuovi se non si fanno figli e se chi ce li ha è vessato dalle tasse?). No, non in Parlamento, perché “fatta la legge, trovato l’inganno” e ormai decidono più i giudici degli onorevoli (anzi, forse questa potrebbe essere una novità, ma no, è già cosa vecchia). Insomma, qualcosa è cambiato intendevamo qui, tra noi, a #OL3.

    Dopo il lungo tour, faticoso ma entusiasmante, che ha coinvolto oltre 40 parrocchie romane, abbiamo raccolto moltissime adesioni per la 3 giorni di formazione con persone da varie parti d’Italia (dalla Lombardia alla Sicilia, passando per le Marche), che porteranno i nostri contenuti nei loro territori, appassionando,anzi, "immischiando" a loro volta, altri amici.

facebook

Foto Gallery

afoto1 CG1_9054 CG1_9102 CG1_9113 CG1_9305 CG1_9360 cg2_4062 cg2_4043 cg1_8549 cg1_5924 cg1_6081 cg1_6894