Sociale: OL3 la mancanza di risorse

Promuovere e favorire la diffusione dell’imprenditoria sociale e del social business, seguendo il modello del premio Nobel Yunus, per risolvere problemi sociali del territorio  senza dipendere dai soldi pubblici. Il social business è un’azienda privata, economicamente e finanziariamente autosufficiente, che ha come principale obiettivo la soluzione di un problema sociale (ad esempio nella sanità, istruzione, ambiente, etc.), e non invece la massimizzazione del profitto; gli azionisti non possono ricevere eventuali utili. Si tratta di uno strumento dimostratosi efficace,  per risolvere problemi sociali in carenza di risorse pubbliche.… leggi tutto

Burocrazia: aspettiamo la tua proposta


Guarda la foto gallery dell’incontro

Burocrazia: l’uomo per lo Stato o lo Stato per l’uomo?“: un grazie a Federico Eichberg per le numerose e interessanti chiavi di lettura su un tema certamente non facile da trattare. C’è un senso civico, una non rassegnazione e una volontà di raccontare le cose belle che ci sono che ci devono spingere ad andare OL3 la logica del burocrate. Ciascuno di noi può innescare dei meccanismi virtuosi a favore del Bene Comune.

Come sempre vi invitiamo a fornirci suggerimenti e proposte attraverso la scheda che potete scaricare dal sito. Vi ricordiamo … leggi tutto

Siamo uomini o monete? problemi sociali, immigrazione. Ascolta l’audio dell’incontro e inviaci il form

Ascolta l’incontro


Cari amici OL3,
grazie per la grande partecipazione di ieri sera al terzo degli incontri formativi sul tema “Siamo uomini o monete? Problemi sociali, immigrazione”.

Ringrazio Padre Giovanni La Manna per la preziosa disponibilità; ci ha offerto una chiave di lettura interessante sul rapporto con l’altro. Una provocazione per tutti noi: mettere l’uomo al centro e chiedersi “io cosa posso fare?”.
Roma è crocevia e polo di attrazione per gli immigrati, in ragione della presenza nella capitale di numerose comunità di diversa etnia. La nostra città è anche esempio virtuoso, pur nella scarsità dei mezzi, di accoglienza: … leggi tutto

Siamo uomini o monete? Problemi sociali, immigrazione

Quello italiano è ” un popolo di eroi, di santi, di poeti, di artisti … ” e di emigranti.  La storia degli italiani è una storia di grandi emigrazioni, sviluppatesi principalmente tra la seconda metà dell’ 800 ed il secondo dopoguerra, ma mai arrestatasi.
Tra il 1876 ed il 1976 24 milioni di italiani hanno lasciato il proprio paese per cercare lavoro nel resto d’Europa (Germania, Francia, Belgio, Svizzera), negli Stati Uniti d’America, nell’ America del Sud.
I loro, i nostri “viaggi della speranza” hanno contribuito in modo considerevole ed insostituibile alla crescita di questo paese e dei paesi meta … leggi tutto

OL3 la sussidiarietà

E’ necessario anzitutto uscire dallo sterile binomio, figlio della distinzione tra destra e sinistra, tra individualismo ed assistenzialismo. Anche le politiche sociali possono diventare una risorsa ed una soluzione, prima che essere il semplice tamponamento di un problema. Una società in cui si sta producendo un divario sempre più ampio tra ricchi e poveri, e in cui gran parte del pianeta vive sotto la soglia di sopravvivenza e non ha diritti è inaccettabile. È una struttura di peccato da affrontare e scardinare. Sono indispensabili tuttavia rivoluzioni di mentalità: si deve assumere il punto di vista che le associazioni sono al … leggi tutto

!twitter

#temiOl3

  • 10527621_319450061513206_8925441035976221652_nQualcosa è cambiato. No, non al Governo, perché cambiano le persone, ma la tendenza a fare troppi provvedimenti spot è sempre la stessa (a che servono, tanto per dirne una, 1000 asili nuovi se non si fanno figli e se chi ce li ha è vessato dalle tasse?). No, non in Parlamento, perché “fatta la legge, trovato l’inganno” e ormai decidono più i giudici degli onorevoli (anzi, forse questa potrebbe essere una novità, ma no, è già cosa vecchia). Insomma, qualcosa è cambiato intendevamo qui, tra noi, a #OL3.

    Dopo il lungo tour, faticoso ma entusiasmante, che ha coinvolto oltre 40 parrocchie romane, abbiamo raccolto moltissime adesioni per la 3 giorni di formazione con persone da varie parti d’Italia (dalla Lombardia alla Sicilia, passando per le Marche), che porteranno i nostri contenuti nei loro territori, appassionando,anzi, "immischiando" a loro volta, altri amici.

facebook

Foto Gallery

IMG_2647 cg1_0158 cg1_0374 cg1_0379 cg1_0697 cg1_0766 cg1_1067 cg2_1026 cg2_1217 cg1_5948 cg1_5950 cg1_6879