Giovani e lavoro: adesso tocca a voi

(ascolta l’incontro)

Dalla visione etica e spirituale del lavoro alla proposta di organizzare delle cooperative di giovani professionisti del lavoro di cura e dei servizi alle famiglie (piccole commissioni comprese), visto che a Roma ci sono migliaia di badanti straniere. Dal contributo che può dare una famiglia nell’ “educazione al lavoro” alla necessità di attualizzare vecchi lavori e trovare nuove forme di occupazione. Dalla necessità di una scuola che prepari all’ingresso nel mondo del lavoro a quella di continuare a studiare per non lasciarsi mordere dalla crisi. Dal dibattito sul lavoro domenicale a … leggi tutto

Giovani e lavoro: trasformare la crisi in opportunità

Giovani e lavoro, un binomio di cui avremmo fatto volentieri a meno, perché così, con le due categorie messe insieme, sembra già un problema, di quelli per economisti e sociologi.

Ma, nel nostro prossimo incontro, l’ultimo di quelli “formativi” proposti fino ad ora, non parleremo solo del lavoro dei giovani, né dei giovani in riferimento solo al lavoro.

Innanzitutto, vorremmo condividere una visione etica del lavoro. Credo che tutti siamo d’accordo sul fatto che si debba lavorare per vivere e non il contrario, vivere per lavorare. Il lavoro non può, non deve essere al centro della nostra vita, ma … leggi tutto

OL3: nuovo appuntamento per parlare di giovani e lavoro

leggi tutto

Burocrazia: aspettiamo la tua proposta


Guarda la foto gallery dell’incontro

Burocrazia: l’uomo per lo Stato o lo Stato per l’uomo?“: un grazie a Federico Eichberg per le numerose e interessanti chiavi di lettura su un tema certamente non facile da trattare. C’è un senso civico, una non rassegnazione e una volontà di raccontare le cose belle che ci sono che ci devono spingere ad andare OL3 la logica del burocrate. Ciascuno di noi può innescare dei meccanismi virtuosi a favore del Bene Comune.

Come sempre vi invitiamo a fornirci suggerimenti e proposte attraverso la scheda che potete scaricare dal sito. Vi ricordiamo … leggi tutto

Andare OL3 la burocrazia per una buona amministrazione

Se ne parla tanto. La burocrazia (e i suoi costi). Viene chiamata in causa come un essere dotato di personalità. Forse, persino, di una sua propria anima. Lo Stato del Leviatano di Hobbes, il maggiore livello dell’organizzazione sociale che ne legittima il potere politico.

Eppure la burocrazia non ha anima e personalità. Prende forma con le persone che la governano. Non i politici, come verrebbe immediatamente da pensare. Quelli passano. Gli amministratori restano. Chi governa le nostre città e le nostre regioni?

La burocrazia dovrebbe essere lo strumento al servizio della comunità. La teoria delle scelte pubbliche individua una discordanza … leggi tutto

ahoo.itBurocrazia: l’uomo per lo Stato o lo Stato per l’uomo?

leggi tutto

Service Unavailable.

!twitter

#temiOl3

  • 10527621_319450061513206_8925441035976221652_nQualcosa è cambiato. No, non al Governo, perché cambiano le persone, ma la tendenza a fare troppi provvedimenti spot è sempre la stessa (a che servono, tanto per dirne una, 1000 asili nuovi se non si fanno figli e se chi ce li ha è vessato dalle tasse?). No, non in Parlamento, perché “fatta la legge, trovato l’inganno” e ormai decidono più i giudici degli onorevoli (anzi, forse questa potrebbe essere una novità, ma no, è già cosa vecchia). Insomma, qualcosa è cambiato intendevamo qui, tra noi, a #OL3.

    Dopo il lungo tour, faticoso ma entusiasmante, che ha coinvolto oltre 40 parrocchie romane, abbiamo raccolto moltissime adesioni per la 3 giorni di formazione con persone da varie parti d’Italia (dalla Lombardia alla Sicilia, passando per le Marche), che porteranno i nostri contenuti nei loro territori, appassionando,anzi, "immischiando" a loro volta, altri amici.

facebook

Foto Gallery

afoto3 IMG_0666 cg1_0281 cg1_0425 cg1_0525 cg1_0728 cg1_0868 CG1_9305 cg2_1015 cg2_1192 cg2_4021 cg29380