Sussidirietà

Come nell’unità di una persona ci sono diverse fasi di vita e diversi impegni; come in una famiglia ognuno porta una propria specificità, pur nella comunione; così, una società bene ordinata si regge grazie ad una differenziazione di ruoli, e ad organizzazioni con livelli, strutture e grandezze differenti, a seconda delle esigenze. Il principio di sussidiarietà è centrale per mantenere questo equilibrio. Ancora una volta, si tratta di una giusta via mediana tra un individualismo esasperato e una, opposta, riduzione della persona al gruppo. La forme aggregative e di socialità vanno tutelate e promosse, il bene si raggiunge solo comunitariamente; ma è ingiusto togliere alla persona o alle formazioni sociali più basse (sin dalla famiglia) le prerogative che essi autonomamente possono svolgere. «Il principio di sussidiarietà protegge le persone dagli abusi delle istanze sociali superiori e sollecita queste ultime ad aiutare i singoli individui e i corpi intermedi a sviluppare i loro compiti. Questo principio si impone perché ogni persona, famiglia e corpo intermedio ha qualcosa di originale da offrire alla comunità (n 187).»

  • StumbleUpon
  • Facebook
  • Twitter
  • Print
  • PDF
Commenti chiusi.

!twitter

#temiOl3

  • 10527621_319450061513206_8925441035976221652_nQualcosa è cambiato. No, non al Governo, perché cambiano le persone, ma la tendenza a fare troppi provvedimenti spot è sempre la stessa (a che servono, tanto per dirne una, 1000 asili nuovi se non si fanno figli e se chi ce li ha è vessato dalle tasse?). No, non in Parlamento, perché “fatta la legge, trovato l’inganno” e ormai decidono più i giudici degli onorevoli (anzi, forse questa potrebbe essere una novità, ma no, è già cosa vecchia). Insomma, qualcosa è cambiato intendevamo qui, tra noi, a #OL3.

    Dopo il lungo tour, faticoso ma entusiasmante, che ha coinvolto oltre 40 parrocchie romane, abbiamo raccolto moltissime adesioni per la 3 giorni di formazione con persone da varie parti d’Italia (dalla Lombardia alla Sicilia, passando per le Marche), che porteranno i nostri contenuti nei loro territori, appassionando,anzi, "immischiando" a loro volta, altri amici.

facebook

Foto Gallery

afoto1 IMG_2405 cg1_0979 cg1_1047 CG1_8616 CG1_8708 cg2_4086 cg1_5940 cg1_6034 cg1_6038 cg1_6528 cg29462