OL3 l’evento

La foto gallery della serata

Un Teatro Italia pieno di gente che non vuole rassegnarsi, ma vuole mettersi in gioco al fianco di chi cerca di cambiare le cose. Questo è il segno che si può davvero andare OL3 la stagnazione per costruire insieme il Bene Comune.Ringraziamo tutti coloro che hanno partecipato che, con la loro presenza, abbondante e calorosa, sono andati OL3 ai disagi del traffico del lunedì sera, della pioggia, del freddo e dei problemi che, soprattutto per chi ha famiglia, le uscite serali infrasettimanali comportano. Grazie di cuore a tutti.

La serata di ieri, partendo dalle premesse culturali e antropologiche della Dottrina Sociale della Chiesa Cattolica, ha puntato decisamente sulla concretezza, vera cifra dell’impegno politico dell’associazione: a cosa serve infatti fare bei discorsi e fini ragionamenti, se poi questi non riescono ad incidere sulla realtà politica e sociale che ci circonda, se non modificano, migliorandola, la nostra vita? Quali sono le vie che l’associazione deve percorrere per crescere, per impastarsi con la realtà e lasciare la propria impronta, per non vanificare tutto il cammino finora percorso, disperdendo le preziose energie che, con la vostra partecipazione, ci avete comunicato? Abbiamo dato una risposta a questi interrogativi.

Abbiamo poi esposto i contenuti, vero fulcro della serata, raggruppati in 5 punti di taglio molto concreto. Abbiamo citato esperienze e suggerimenti per renderli direttamente realizzabili, con un potenziale di crescita e miglioramento della nostra città nei seguenti settori chiave: Famiglia (OL3 la crisi), Nidi (Ol3 le liste di attesa), Edilizia Scolastica (OL3 l’insicurezza), Giovani (Ol3 la disoccupazione), Sociale (OL3 la mancanza di risorse).

Ci siamo infine lasciati chiedendo la vostra fiducia, fiducia nelle persone che saranno chiamate ad “incarnare” quegli ideali e rendere concretamente realizzabili i contenuti esposti.

Rimanete in contatto con noi, sui Social Network e sul sito, per essere informati sulle iniziative dell’associazione e sulla data del terzo evento, che sarà organizzato nella prossima primavera.

e-mail: ol3@ol3roma.it
twitter: @ol3roma – #ol3
www.facebook.com/ol3roma

linkedIn: OL3 Né indignati Né rassegnati

  • StumbleUpon
  • Facebook
  • Twitter
  • Print
  • PDF
Commenti chiusi.

!twitter

#temiOl3

  • 10527621_319450061513206_8925441035976221652_nQualcosa è cambiato. No, non al Governo, perché cambiano le persone, ma la tendenza a fare troppi provvedimenti spot è sempre la stessa (a che servono, tanto per dirne una, 1000 asili nuovi se non si fanno figli e se chi ce li ha è vessato dalle tasse?). No, non in Parlamento, perché “fatta la legge, trovato l’inganno” e ormai decidono più i giudici degli onorevoli (anzi, forse questa potrebbe essere una novità, ma no, è già cosa vecchia). Insomma, qualcosa è cambiato intendevamo qui, tra noi, a #OL3.

    Dopo il lungo tour, faticoso ma entusiasmante, che ha coinvolto oltre 40 parrocchie romane, abbiamo raccolto moltissime adesioni per la 3 giorni di formazione con persone da varie parti d’Italia (dalla Lombardia alla Sicilia, passando per le Marche), che porteranno i nostri contenuti nei loro territori, appassionando,anzi, "immischiando" a loro volta, altri amici.

facebook

Foto Gallery

cg1_0228 cg1_0484 cg1_0609 CG1_9082 CG1_9169 CG1_9303 cg2_1024 cg2_1046 cg2_4155 cg1_5895 cg1_5935 cg29440