Famiglia: OL3 la crisi

È ora di investire su chi ha investito, con coraggio, sul futuro. Un paese senza figli, evidentemente, è un paese destinato a morire. La famiglia per sua natura è solidale e porta sulle spalle il carico della crisi. Occorre allora ricalibrare le politiche sociali sulle politiche famigliari. La famiglia può essere il centro e l’asse portante di tanti interventi spesso inutilmente dispersi e disordinati. Il primo passo è l’applicazione reale e concreta del Quoziente Roma a tutte le tassazioni comunali e, laddove possibile, al sistema di erogazione servizi e dei trasporti.

Una detassazione progressiva e sostegni concreti, quindi, per le famiglie con figli a carico.

  • StumbleUpon
  • Facebook
  • Twitter
  • Print
  • PDF
Commenti chiusi.

!twitter

#temiOl3

  • 10527621_319450061513206_8925441035976221652_nQualcosa è cambiato. No, non al Governo, perché cambiano le persone, ma la tendenza a fare troppi provvedimenti spot è sempre la stessa (a che servono, tanto per dirne una, 1000 asili nuovi se non si fanno figli e se chi ce li ha è vessato dalle tasse?). No, non in Parlamento, perché “fatta la legge, trovato l’inganno” e ormai decidono più i giudici degli onorevoli (anzi, forse questa potrebbe essere una novità, ma no, è già cosa vecchia). Insomma, qualcosa è cambiato intendevamo qui, tra noi, a #OL3.

    Dopo il lungo tour, faticoso ma entusiasmante, che ha coinvolto oltre 40 parrocchie romane, abbiamo raccolto moltissime adesioni per la 3 giorni di formazione con persone da varie parti d’Italia (dalla Lombardia alla Sicilia, passando per le Marche), che porteranno i nostri contenuti nei loro territori, appassionando,anzi, "immischiando" a loro volta, altri amici.

facebook

Foto Gallery

cg1_0117 cg1_0406 cg1_1067 CG1_9299 CG1_9449 cg2_1024 cg2_1119 cg2_1148 cg2_4081 cg2_4025 cg2_4159 cg1_8581