OL3 si autofinanzia. E ha bisogno di voi

È chiaro che abbiamo colto nel segno. Tantissime le reazioni dopo l’evento del 10 Luglio: un fiume di riscontri positivi, che quasi ci imbarazza, ma non possiamo non vedervi anzitutto una mobilitazione di persone ed energie che inizia a farsi sentire sul serio. L’eco gioiosa del chiasso della notte di Tor Vergata ancora non si spegne, ma porta con sé una chiamata per il futuro. Poi anche qualche critica costruttiva, da chi si è avvicinato incuriosito; e di cui siamo riconoscenti, perché dobbiamo crescere e vogliamo farlo in modo partecipato. Infine, un attacco malevolo e infondato da un certo tipo di stampa.

Andiamo OL3. Ci preme solo rispondere ad un’insinuazione. Perché è giusto che chi si avvicina a noi conosca la verità. Ci viene chiesto insistentemente come ci finanziamo. Ebbene, come scritto nel nostro Statuto, OL3… si autofinanzia. Nient’altro. Probabilmente per chi è abituato ad altri meccanismi questo sembra impossibile. Ma così è. OL3 è una realtà nuova anche e proprio perché si fonda su gratuità, servizio, volontariato. Chi è OL3 ci crede, ci mette la faccia, il tempo, e talvolta, quando può, anche il proprio contributo economico. Anzi, siamo già indebitati, e ci verrebbe quasi da cogliere la palla al balzo per chiedere, a chi vuole tentare l’impresa con noi, di darci una mano…

Lo so che non riuscite a crederci, cari amici perplessi e diffidenti perché legati alle vecchie logiche e alla sterile contrapposizione che prescinde dalla conoscenza diretta, instauriamo un confronto serio che porti a conclusioni più costruttive per la nostra amata città. Davvero c´è un modo diverso di pensare e contribuire al bene comune. Insieme.

Paolo Giuntella
Tesoriere OL3 – Né indignati né rassegnati

A proposito, questo è il nostro IBAN per farci una donazione: IBAN: IT43I0200805014000102194562

  • StumbleUpon
  • Facebook
  • Twitter
  • Print
  • PDF
Commenti chiusi.

!twitter

#temiOl3

  • 10527621_319450061513206_8925441035976221652_nQualcosa è cambiato. No, non al Governo, perché cambiano le persone, ma la tendenza a fare troppi provvedimenti spot è sempre la stessa (a che servono, tanto per dirne una, 1000 asili nuovi se non si fanno figli e se chi ce li ha è vessato dalle tasse?). No, non in Parlamento, perché “fatta la legge, trovato l’inganno” e ormai decidono più i giudici degli onorevoli (anzi, forse questa potrebbe essere una novità, ma no, è già cosa vecchia). Insomma, qualcosa è cambiato intendevamo qui, tra noi, a #OL3.

    Dopo il lungo tour, faticoso ma entusiasmante, che ha coinvolto oltre 40 parrocchie romane, abbiamo raccolto moltissime adesioni per la 3 giorni di formazione con persone da varie parti d’Italia (dalla Lombardia alla Sicilia, passando per le Marche), che porteranno i nostri contenuti nei loro territori, appassionando,anzi, "immischiando" a loro volta, altri amici.

facebook

Foto Gallery

cg1_0089 cg1_0705 CG1_8941 cg2_1046 cg2_1053 cg2_1067 cg2_1069 cg2_1125 cg1_5890 cg1_6006 cg1_6064 cg29380