Battesimo di OL3. Sarà un contenitore di Bene Comune

«Cari amici e care amiche, è giunto il momento di andare OL3». Scrive così, nell’invito all’evento di stasera (ore 20.30, Auditorium del Massimo, viale Massimiliano Massimo, 1), il Presidente del neonato laboratorio politico di Bene Comune ‘OL3’, l’attuale Assessore alla Famiglia, all’Educazione e ai Giovani di Roma Capitale, Gianluigi De Palo.  

«I primi passi che stiamo muovendo – spiega De Palo – sono straordinariamente incoraggianti. Abbiamo il desiderio di trasformare questo fermento in concretezza. L´avvenire a cui ci chiamava Giovanni Paolo II è oggi».  

«Noi non ci rassegniamo – aggiunge De Palo – a una politica schiacciata sul presente. Non ci rassegniamo ad una burocrazia immobile che fa sembrare tutto difficile, se non impossibile. Noi pensiamo che la politica non sia sporca, ma abbia solo bisogno di uomini e donne che si impegnino seriamente per il Bene Comune».   

OL3 è lo strumento creato da De Palo insieme con alcuni amici, tra cui l’attrice Beatrice Fazi e il regista Claudio Morici, entrambi vice-presidenti, per «testimoniare la bellezza e l’importanza della politica, cambiare una mentalità diffusa, provare a mettere vino nuovo in otri nuovi. Oltre le liste civiche che stanno nascendo come funghi e che rischiano di essere irrilevanti, noi vogliamo insistere e lavorare sui contenuti, con un movimento autonomamente schierato, che cerca di riavvicinare la gente alla politica».  

Sarà possibile seguire l’evento in diretta-twitter attraverso @OL3Roma o l’hashtag #OL3.

  • StumbleUpon
  • Facebook
  • Twitter
  • Print
  • PDF
Commenti chiusi.

!twitter

#temiOl3

  • 10527621_319450061513206_8925441035976221652_nQualcosa è cambiato. No, non al Governo, perché cambiano le persone, ma la tendenza a fare troppi provvedimenti spot è sempre la stessa (a che servono, tanto per dirne una, 1000 asili nuovi se non si fanno figli e se chi ce li ha è vessato dalle tasse?). No, non in Parlamento, perché “fatta la legge, trovato l’inganno” e ormai decidono più i giudici degli onorevoli (anzi, forse questa potrebbe essere una novità, ma no, è già cosa vecchia). Insomma, qualcosa è cambiato intendevamo qui, tra noi, a #OL3.

    Dopo il lungo tour, faticoso ma entusiasmante, che ha coinvolto oltre 40 parrocchie romane, abbiamo raccolto moltissime adesioni per la 3 giorni di formazione con persone da varie parti d’Italia (dalla Lombardia alla Sicilia, passando per le Marche), che porteranno i nostri contenuti nei loro territori, appassionando,anzi, "immischiando" a loro volta, altri amici.

facebook

Foto Gallery

afoto3 CG0_08256 cg1_0703 cg2_0971 cg2_1024 cg2_1067 cg2_1114 cg2_1187 cg1_5891 cg1_5950 cg1_5957 cg1_6826